Visivo audiovisivo multimediale

Manuale didattico ad uso di studenti e insegnanti. Audino Editore 2018
pp 144  €. 17,00 prezzo online €. 14,45 per acquistarlo clicca qui
 

Maurizio Teo Telloli Visivo audiovisivo multimedialeCLICCA SULLA COPERTINA PER VEDERE UN’ANTEPRIMA

Visivo, audiovisivo, multimediale: tre parole che fanno parte del nostro quotidiano e che sono ormai alla base di tutte le forme di comunicazione, con la riforma del secondo ciclo di istruzione sono diventate oggetto di studi all’interno dei licei e degli istituti tecnici. Questo libro, nato dalla concreta esperienza didattica dell’autore combinata con la ventennale presenza della casa editrice nella formazione nel settore audiovisivo, si propone come un’introduzione agile e chiara al mondo delle immagini in tutte le sue forme.

Il percorso didattico, diviso in tre step, parte dall’analisi degli elementi costituitivi del linguaggio visivo, in particolare della fotografia, base e premessa di qualsiasi comunicazione audiovisiva. Della fotografia vengono enunciati i principi e le regole della composizione, le teorie essenziali della percezione visiva e dell’educazione all’immagine.

Continua a leggere Visivo audiovisivo multimediale

Evergreen in animation: the bouncing ball

Confrontare 3 software diversi, ognuno con le sue caratteristiche, nella realizzazione dello stesso progetto può essere molto utile.

Nel video qui sotto vediamo brevemente le caratteristiche di resa di una pallina che rimbalza realizzata con Photoshop, Adobe Animate e Maxon Cinema4d.

Il primo non è un software specifico per animazione, tuttavia per cose semplici come questa permette di svolgere il compito. Si tratta di realizzare tante copie delo stesso livello di partenza, modificarle, aggiungere uno sfondo e convertire i livelli in fotogrammi.

Il secondo nasce per realizzare animazioni 2d: quindi contiene tutti gli strumenti specifici. In questo caso abbiamo sfruttato l’interpolazione, la rotazione, la guida di movimento, l’accelerazione e il rallentamento.

Con Cinema4d si realizzano progetti tridimensionali, statici o animati. In questo caso abbiamo sfruttato la possibilità che offre il programma di attribuire comportamenti quali la rigidità dei corpi, la collisione, l’atrito e la casualità nel rimbalzo. Aggiungendo materiali riflettenti e luci è possibile apprezzare il riflesso del pavimento sulla palla e l’ombra estremamente realistica sul pavimento.

Abbiamo utilizzato sempre gli stessi elementi di base: una “sfera” e una fotografia per lo sfondo. Ma procedura e risultati sono abbastanza differenti.

Continua a leggere Evergreen in animation: the bouncing ball

Introduzione alla modellazione tridimensionale

Ho pensato potesse essere utile raggruppare tutte e 5 le lezioni di Cinema4d in un unico “luogo”, nell’ordine nel quale dovrebbero essere fruite.

Tra le diverse soluzioni possibili ho optato per Padlet, quindi se vorrai seguirmi… Scorri nella finestra per accedere alle singole lezioni, oppure vai direttamente sul Padlet.

Creato con Padlet

Il dietro le quinte del video delle Lezioni in Piazza 2017

Mi piace l’idea di condividere il processo creativo di questo video, perché è nato un po’ per caso, e dal caso c’è sempre da imparare. Non avevo pianificato di fare delle riprese sabato 29 Aprile. Ero in classe e prima di andare con i miei studenti alla manifestazione ho chiesto chi volesse fare delle foto. C’era la reflex a disposizione… Loro si erano già organizzati con la loro attrezzatura, oppure avevano i gruppi di laboratorio da portare avanti con il pubblico.
Continua a leggere Il dietro le quinte del video delle Lezioni in Piazza 2017

Introduzione al corso Audiovisivo Multimediale

Dopo alcuni tentativi infruttuosi di proporre un libro di testo alle solite case editrici  ho deciso di realizzare almeno questa Introduzione al corso Audiovisivo Multimediale che può far capire da un lato cosa viene insegnato nel mio corso di studi al Liceo Artistico della Villa Reale di Monza “Nanni Valentini”, e dall’altro offrire una possibilità espressiva in più ai miei studenti. Infatti questo esempio vuole anche dimostrare quanto semplice sia oggi creare contenuti ipertestuali sfruttando servizi gratuiti sul web.

Per visualizzare il testo in un qualsiasi browser potete cliccare qui. Continua a leggere Introduzione al corso Audiovisivo Multimediale

Benvenuto

Dalla fine degli anni Ottanta ho operato negli ambiti delle arti visive: pittura, fotografia, illustrazione e in quelli letterari con testi di narrativa, poesia e saggi. Ho collaborato con la rivista di arte contemporanea Tema Celeste, fondato insieme a Giovanni Bai il Museo Teo, lavorato nell’ambito delle ricerche di mercato con metodologie semiotiche.

Oggi mi occupo di didattica delle immagini e comunicazione con i mezzi digitali, insegnando Discipline Audiovisive-Multimediali presso il Liceo Artistico della Villa Reale di Monza “Nanni Valentini” (ex Istituto d’Arte) e Storia della Fotografia / Linguaggio Fotografico presso il CFP “Riccardo Bauer” di Milano.

Puoi sfogliare le gallerie dove sono presenti alcuni miei lavori personali, visitare l’archivio che contiene progetti e materiali vari. Oppure accedere attraverso i pulsanti relativi ai canali social e a diversi progetti multimediali in corso.

Teaching for learning.
Buona esplorazione.